Categorie


Iscriviti Cancellati
Carlo Cambi
Web Site

Enogastronomia

Collana Le grandi aziende vitivinicole d'Italia

« Torna Indietro

Piemonte... la signora del vino

Andrea Zanfi (testi), Giò Martorana (fotografie)
Lingue:
Isbn: 88-88482-43-1
Formato: 30x30
Pagine: 364
Anno di pubblicazione: 2005
Disponibilità: disponibile
Prezzo: € 67,00
Offerta web: € 56,95 [sconto 15%]
Lingua del libro:
Aggiungi al carrello
Descrizione
Andrea Zanfi da diversi anni sta tracciando un profilo non solo della migliore produzione enologica della nostra penisola, ma anche di quei vignaioli che, con le loro scelte aziendali, hanno saputo porsi all’attenzione nazionale e internazionale.

Con questo volume, una nuova perla si va ad aggiungere al prestigioso “filo” della collana editoriale 'I grandi vini d'Italia' che sempre più sta riscuotendo plausi e consensi riuscendo a coniugare l’immagine del mondo vitivinicolo italiano di questo inizio secolo, con gli aspetti paesaggistici e ambientali che caratterizzano e differenziano ogni singola area produttiva.

In Piemonte... la signora del vino sono racchiuse 73 aziende e sono raccontati, nello stile che ormai caratterizza l’autore, i 73 personaggi che secondo lo stesso hanno fatto la storia non solo dell’enologia piemontese, ma anche di quella italiana e, con il tempo, ne sono divenuti ambasciatori nel mondo. Un percorso definito da Zanfi “formativo” che è stato effettuato in compagnia del fotografo Giò Martorana, le cui immagini sono ancora una volta il degno corollario a questo lavoro editoriale, e che lo ha condotto a vivere un'esperienza umana e sensoriale unica, arrivando a scoprire che quel Piemonte tanto aristocratico quanto chiuso, dipinto da molti come  diffidente e colmo di una cortesia tanto formale da sembrare un po’ falsa, si apriva poco per volta a grandi sorprese che affioravano man mano che il viaggio si prolungava nel tempo, soprattutto durante le infinite e lunghe degustazioni effettuate, con oltre 700 vini assaggiati, in quelle decine e decine di visite effettuate alle aziende, con oltre 100 cantine visitate, o nelle lunghe chiacchierate con i contadini, gli imprenditori e i grandissimi vignerons che sono il mosaico vitivinicolo di questa regione.

Momenti piacevoli che hanno indotto l’autore a delle riflessioni e a constatare che l’idea del Piemonte, più assimilabile a un gentiluomo burbero, austero e spigoloso che appartiene all’immaginario collettivo, fosse parziale e quanto mai limitante al cospetto di un territorio complesso e variegato che sa proporsi sotto una luce molto diversa.

Così, la riservatezza di quella gente, abbinata alla dolcezza dei paesaggi e alla raffinata eleganza dei vini, oltre alla sensualità di una grande gastronomia, hanno indotto l’autore a definire questo Piemonte del vino una nobile e bella “Signora” che, incurante del tempo e delle mode, ha mantenuto fede alle sue origini e alle sue tradizioni indossando sempre, con estrema eleganza, gioielli splendenti, come il Nebbiolo, il Moscato, la Barbera, il Timorasso o l’Erbaluce.

 

Recensioni
Nell’ambito del 40° Vinitaly, il Salone internazionale dei vini e dei distillati, svoltosi a Verona dal 6 al 10 aprile, innumerevoli gli eventi giornalieri: dalle degustazioni guidate agli abbinamenti vino&cibo e convegni..
Nell’ambito della più grande rassegna mondiale del vino, un importante appuntamento ha caratterizzato la giornata di sabato 8 aprile: la presentazione del libro “Piemonte… la signora del vino”, svoltosi presso lo stand istituzionale della Regione Piemonte. Presenti: Andrea Zanfi autore, Giò Martorana fotografo, Luigi Cabutto, Presidente dell’Enoteca Regionale del Barolo e Sindaco di Grinzane Cavour. L’introduzione del libro porta la sua firma, quale migliore introduzione per raccontare il territorio del Piemonte. 

Vai alla recensione completa del sito >>


Nuovi protagonisti di Langa: l'uomo che parlava...ai vigneti
Roma, 18/04/2006
Dobbiamo essere assolutamente grati ad Andrea Zanfi, curatore della ambiziosa collana "I grandi vini d'Italia" curata per la Carlo Cambi editore di Poggibonsi, per averci regalato, dopo quelli dedicati ai Super Tuscan, al Friuli e alla Sicilia, un nuovo volume, Piemonte la Signora del vino (364 pagg. 67 euro info@carlocambieditore.it) dal consueto grande formato e con l'usuale corredo fotografico delle splendide immagini di un fuoriclasse come Giò Martorana.

Formula collaudata: prezzo molto elevato e consueto tentativo di cogliere, attraverso una serie di ritratti, o meglio di autoritratti di produttori (poiché sono loro a raccontarsi liberamente e non l'autore a fare da cronista), corredati dalle schede dei loro più importanti vini, l'anima di una regione. ...
Vai alla recensione completa del sito >>



Con il libro “Piemonte… la signora del vino” prosegue il viaggio di Andrea Zanfi , già autore di “Viaggio tra i grandi vini di Sicilia”, nella tradizione enologica italiana più rinomata.
Quest’ ultima opera editoriale, corredata dalle foto di Giò Martorana, è frutto di un lungo lavoro le cui tappe non sono costituite solo da degustazioni e visite alle aziende del settore ma anche da incontri con gli stessi imprenditori viticoltori e i loro contadini. Da sempre Zanfi ha dato attenzione a chi, con particolari scelte aziendali, è riuscito ad imporsi nello scenario nazionale ed internazionale. Sono ben 73 le aziende piemontesi che, a giudizio dell’autore, vi sono egregiamente riuscite.
Il viaggio nel Piemonte dei vini è stato considerato da Zanfi “un percorso formativo” nonché un’esperienza “umana e sensoriale unica” che lo ha indotto definire tale regione una “nobile e bella signora” che “indossa”, in tema di vini, i suoi famosi gioielli: Nebbiolo, Barbera, Moscato, Erbaluce, Timorasso. E la bella “signora” accompagna tanta eleganza anche alla dolcezza dei suoi paesaggi, alla invitante gastronomia e alla riservatezza dei suoi abitanti… quell’idea del Piemonte come regione un po’ fredda e austera che fa parte dell’immaginario di molti, va assolutamente sfatata!
Il volume fa parte della collana “I grandi vini d’Italia”, un’opera di indubbio prestigio che si propone di mostrare il panorama vitivinicolo italiano coniugandolo al paesaggio e all’ambiente delle singole aree produttive. Nella stessa collana, edita dalla Carlo Cambi Editore, che da oltre 20 anni si occupa principalmente di enogastronomia e cultura: “Friuli. Terre, uomini, vino”, “iSupertuscans”, “Viaggio tra i grandi vini di Sicilia”.
Vai alla recensione completa sul sito..>>

RECENSIONE dal sito traspi.net del 24/11/2006

Che cos’è una mappa? Che relazione c’è tra la mappa e il mondo reale? Una mappa è una rappresentazione, un punto di vista, uno strumento per orientarsi. La mappa e il mondo non coincidono, così come l’ombra è cosa diversa dall’oggetto che la proietta. Il mondo è complesso: per questo abbiamo bisogno di più mappe diverse. La cartina del quartiere. La cartina dell’Europa. Quella del cielo stellato.... Continua su sito >>


© 2018 Carlo Cambi Editore by Tap Grafiche srl
Tel. Redazione 0577 936580 - Tel. Amministrazione 0577 936134
E-mail: info@carlocambieditore.it - CCIAA N. 11400000 DI SIENA CAP.SOC. € 50.000,00 INT.VERS. - P.iva 00354710527
Privacy Policy CREDITS